ASTER, è l’Ente di assistenza sanitaria integrativa per i dipendenti dalle aziende del Commercio, del Turismo e dei Servizi, costituito da Confesercenti, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl e Uiltucs-Uil.

 

L’Ente ha natura paritetica ed è articolato in due separate gestioni rispettivamente per il terziario e per il turismo.

 

ASTER è stato costituito in attuazione della normativa stabilita nei rispettivi contratti collettivi nazionali di settore, con lo scopo di garantire ai lavoratori iscritti trattamenti di assistenza sanitaria integrativa.

 

PERCHE' ADERIRE AD ASTER CONVIENE

 

Si ricorda che in base all'Accordo di rinnovo del CCNL TDS siglato da Confesercenti il 15 marzo 2011 l'azienda che ometta il versamento ad ASTER è tenuta, alternativamente:

 

1) a erogare al lavoratore un elemento distinto della retribuzione non assorbibile di importo pari ad euro 15,00 lordi, da corrispondere a titolo di retribuzione, per 14 mensilità (rientrante nella retribuzione di fatto, di cui all'art. 195).

 

2) a fornire ai lavoratori, con onere a carico proprio, le medesime prestazioni sanitarie garantite dall'Ente ASTER sulla base del relativo nomenclatore sottoscritto dalle parti sociali (anticipando il pagamento delle spese che il dipendente dovesse sostenere).

 

Appare evidente come entrambe le soluzioni siano economicamente più sfavorevoli, per l'azienda, dell'iscrizione ad ASTER.

 

 

 

VISITA IL SITO DI ASTER PER AVERE MAGGIORI INFORMAZIONI