RLST - RESPONSABILE DEI LAVORATORI PER LA SICUREZZA TERRITORIALE

In attuazione degli accordi intervenuti fra le Parti Sociali, Enbil ha promosso in Lombardia l’attivazione del servizio “Responsabili dei Lavoratori per la Sicurezza Territoriale” per garantire alle  Pmi   associate un importante supporto nella gestione degli adempimenti previsti dal D. Lgs.vo 81/08 e successive modifiche.

Con la definitiva sottoscrizione fra le Parti Sociali regionali, Confesercenti , Filcams Cgil, Fisascat Cisl e Uiltucs Uil, delll’accordo relativo al Regolamento di funzionamento del Comitato Paritetico Regionale (CPR),  diventa operativo il servizio RLST rivolto a tutte le imprese, in particolare quelle fino a 15 dipendenti, all’interno delle quali, in applicazione degli adempimenti previsti dal D. Lgs.vo 81/08 non si è proceduto alla elezione o designazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS).

Il RLST potrà così colmare questo vuoto agevolando soprattutto le micro-imprese che, in considerazione delle loro peculiari caratteristiche, si trovano oggi maggiormente in difficoltà a designare il RLS.

Il servizio è stato offerto gratuitamente nella fase di start-up e comunque fino al 30-3-2010 data oltre la quale le imprese sono state chiamate a contribuire ai costi di gestione del servizio a condizioni, a nostro parere,  sicuramente molto vantaggiose.

Per ogni ulteriore informazione od approfondimento si rendessero necessari, i datori di lavoro sono pregati di rivolgersi alle ns. sedi territoriali.    

scarica il modulo di adesione al CPR